ANTONIO MARTINO COUTURE

Antonio Martino, salernitano di nascita, romano di adozione, inizia la sua formazione nella Capitale all’età di soli 14 anni. Dopo il diploma, studia come modellista presso la Ida Ferri Fashion School. Inizia subito a lavorare. Per due anni è responsabile settore alta moda di “Quadrondo”, service che realizza cartamodelli per grandi maison. E, già giovanissimo, può vantare significative esperienze con Gattinoni e per la linea jeans di Roccobarocco. Nel luglio 2008 nasce il brand che porta il suo nome, Antonio Martino Couture, simbolo di eleganza ed eccellenza made in Italy. Uno stile inconfondibile, l’espressione di un lusso non convenzionale che si manifesta in camicie, capi spalla, abiti da giorno, cocktail e gran sera. Design innovativo e sexy, tessuti pregiati, applicazioni preziose e cura sartoriale sono il mood che da sempre accompagna lo stilista. Il 2012 è un anno importante per Martino, che liquida i soci e diventa unico titolare del brand che porta il suo nome.

Nell’edizione 2013 del Festival di Sanremo il brand Antonio Martino Couture riceve la consacrazione dell’Ariston vestendo, sul palco e fuori, la cantante Simona Molinari. Inizia varie collaborazioni con diverse maison di moda, non solo italiane. Sfila infatti negli Emirati Arabi a Ryadh, a Bratislava, Vienna, Varsavia.

Nel 2014, nella serata dedicata ai duetti della 64esima edizione del Festival di Sanremo, Simona  Molinari, grazie al total look e allo stile creato per lei da Antonio Martino, mette d’accordo critica e stampa di settore, venendo eletta all’unanimità regina di stile ed eleganza del teatro Ariston.

Nel 2016, poi, da un’idea di Antonio Martino ed Emilia Scaccia, nasce Spazio 2.0, uno spazio polifunzionale che unisce all’atelier dove vengono esposte le collezioni dei due stilisti, anche un laboratorio in cui vedono la luce creazioni di alta sartoria. Martino non crea solo bellissimi abiti ma, fin dall’età di 23 anni, dedica parte delle sua attività all’insegnamento, lavorando come docente per prestigiose scuole di formazione, quali: Accademia di Costume e di Moda, Ida Ferri Fashion School, Accademia Altieri e Accademia del Lusso, dove lavora tuttora.

Sono tante le donne dello spettacolo che, nel corso degli anni, hanno vestito Antonio Martino Couture, tra queste: Manuela Arcuri, Giusy Buscemi, Cristina Chiabotto, Martina Colombari, Maria Grazia Cucinotta, Denny Mendez, Antonella Mosetti, Rosaria Renna, Natasha Stefanenko, Martina Stella.

Numerose negli anni anche le pubblicazioni, su stampa quotidiana e periodica, dedicate allo stile di Martino: Vanity Fair, Gente,  Diva e Donna, Donna Moderna, Grazia, Gioia, TV Sorrisi e Canzoni, Bella, Tu Style, Glamour, D di Repubblica , Look Magazine, Gp Magazine, Mio, Vero, Visto, Vip, Tv Show.